Altre News

Lo scorso 12 giugno l’Ufficio Anagrafe del Comune di Maccagno con Pino e Veddasca è stato dotato di un pannello ad induzione magnetica donato dal Pio Istituto dei Sordi.

Forse non tutti sanno che nel Cimitero di Maccagno Superiore riposano le spoglie di un eroe della seconda guerra mondiale: Gregorio Pietraperzia.

In un Comune come Maccagno con Pino e Veddasca, amico dell’Arte e della Cultura, non poteva mancare una rassegna dedicata alla Musica. Per il secondo anno consecutivo torna il “Maccagno Lake Festival”.L’Associazione MusicArte di Luvinate (Varese), diretta dal Maestro Roberto Scordia, dopo il successo di pubblico ottenuto nella scora stagione estiva, propone un calendario concertistico davvero imperdibile. Sei date, artisti di fama internazionale, da non perdere!

Lo scorso 31 gennaio 2018 la Giunta Comunale di Maccagno con Pino e Veddasca ha incaricato il Funzionario Responsabile del Patrimonio, geometra Danilo Bevilacqua, a pubblicare un avviso per raccogliere eventuali manifestazioni di interesse finalizzate all’apertura di un bar a Pino.

Da martedì 17 gennaio, il Municipio di Pino ha un nuovo Consultore.

Si tratta di Andrea Luca Muraro, classe 1992, entrato in sostituzione di Mattia Molteni, trasferitosi all’estero per lavoro.

I Municipi, Organi introdottio nello Statuto comunale a seguito della Fusione del 2014, prevedono che i Consultori devono essere in un numero tra sei e dodici.

Il nuovo arrivato si va così ad aggiungere a Ivana Turco, Paolo Pedroni, Aldo Tronconi, Luciano Parigi e Mary Ricciardi.

Prosindaco del Municipio é Mauro Fiorini, ultimo sindaco dell’allora Comune di Pino sulla sponda del Lago Maggiore.

Sabato 25 giugno 2016 si è svolta nella Sala Consiliare del Municipio di Pino la commemorazione dei Sindaci Riccardo Zanini e Silvio Fiorini, in occasione del decennale dalla loro scomparsa.

L’estate, nel Comune di Maccagno con Pino e Veddasca, è sinonimo di manifestazioni culturali e musicali. E non poteva certo mancare il consueto appuntamento con la rassegna “Antichi organi, patrimonio d’Europa”, giunta alla sua 38° edizione.

Sabato 2 giugno 2018 si è svolta all’Auditorium di Maccagno con Pino e Veddasca l’undicesima edizione del Battesimo civico dei diciottenni, che ha preso il via l’8 novembre 2008.

L'Amministrazione comunale, in collaborazione con la Pro Loco, ha invitato venticinque ragazzi nati nel 2000.

“Per me e per la mia Amministrazione, ha spiegato il Sindaco Fabio Passera, si tratta di un avvenimento importante, un modo per rendere ancora più stretto il legame all’interno della nostra Comunità. Il raggiungimento della maggiore età significa essere parte attiva del mondo che, insieme, vorremo costruire per il nostro domani. Perché essere maggiorenni, è qualcosa di ben più importante che firmarsi da soli le giustificazioni a scuola.
Mai come oggi essere vicino alle Istituzioni significa averne rispetto e sentirsi, nel contempo, parte di esse”.

Insieme ad un pubblico di genitori, parenti e amici, i ragazzi presenti hanno ascoltato con attenzione ed emozione il discorso dei Sindaci di Maccagno con Pino e Veddasca, Fabio Passera e di Tronzano, Roberto Stangalini. Ma non solo, hanno voluto partecipare a questa importante manifestazione anche il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Luino Capitano Alessandro Volpini, insieme con il Maresciallo Luigi Belcastro, Comandante della Stazione di Maccagno; il Presidente della Scuola Musicale  Wilmer Canè; la Presidente della Pro Loco Angela Sartore; il vicesindaco e rappresentante della Protezione Civile, Andrea Morandi; il diacono Armando Caretti e la Presidente dell’Avis di Luino, Laura Berutti.
Ognuno di loro ha spiegato ai diciottenni l’importanza di entrare a far parte del mondo degli adulti, sottolineando quanto sia fondamentale e bello aiutare il prossimo con il volontariato, essere rispettosi delle leggi e non abusare della propria libertà, che finisce dove inizia quella degli altri.

Un pomeriggio davvero denso di significato, nel giorno in cui si è festeggiato anche il settantaduesimo anniversario della Repubblica.

Un augurio speciale a questi ragazzi, che diventino davvero un pilastro fondante della nostra Comunità.

Maccagno con Pino e Veddasca, secondo paese dopo Varese per estensione nell’intera Provincia, con un territorio di oltre 42 chilometri quadrati, vanta anche il maggior numero di cimiteri: dieci in totale, distribuiti nelle frazioni di Maccagno Superiore, Maccagno Inferiore, Campagnano, Musignano, Pino, Cadero, Graglio, Armio, Lozzo e Biegno.

newsletter

 

Sei interessato a ricevere la newsletters con le novità, gli eventi e le iniziative che si svolgono nel Comune di Maccagno con Pino e Veddasca? Iscriviti alla newsletter

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione